anno 2011

N° 22 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

A novembre i prezzi dei pubblici esercizi mantengono lo stesso profilo del
mese precedente. La variazione congiunturale è di +0,2% e quella tendenziale
si conferma a +2,3% a fronte di una dinamica dei prezzi al consumo che è
stata di -0,1% e +3,3%. L’inflazione acquisita1 è del 2,1%, sei decimi di
punto al di sotto di quella generale.

>>scarica il documento

N° 21 - 2011

"FOR.TE. Dare Forma al Futuro." Il ruolo e l’evoluzione dei fondi interprofessionali

Roma, Convegno 30 novembre 2011

Si è svolto a Roma il 30 novembre 2011, organizzato da For.Te., il convegno “FOR.TE.DARE FORMA AL FUTURO”, nel corso del quale sono stati presentati i risultati della ricerca “Fondi interprofessionali: ruolo ed evoluzione” che For.Te. ha affidato ad Adapt.

>>Scarica il documento completo

N° 20 - 2011

Incentivi alle aziende che assumono apprendisti - Progetto AMVA

Il Ministero del Lavoro e della previdenza sociale ha affidato ad Italia Lavoro spa la realizzazione del nuovo progetto denominato AMVA - “Apprendistato e mestieri a vocazione artigianale” - la cui finalità è la promozione dell'apprendistato come strumento per l'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro attraverso un sistema di incentivi alle imprese che utilizzeranno questo tipo di contratto per fare nuove assunzioni.

>> Scarica il documento completo

N° 17 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

Per molti pubblici esercizi settembre è il mese di rinnovo dei listini.
I prezzi sono aumentati dello 0,3% rispetto al mese di agosto e del 2,2% rispetto ad un anno fa. L’inflazione acquisita1 è del 2,2%, quattro decimi di punto al di sotto di quella generale. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, comprensivo dei tabacchi, registra a settembre una variazione nulla rispetto ad agosto 2011 e del 3,0% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

>>Scarica il documento completo

N° 16 - 2011

Indagine congiunturale sulla ristorazione commerciale

La ristorazione manda segnali poco incoraggianti pur nella concomitanza di una stagione che, generalmente, costituisce un punto di forza del settore.
Il saldo grezzo delle risposte sullo stato di salute dell’intero settore, dopo il miglioramento dello scorso trimestre, scende di sei punti rafforzando quanto a livello di aspettative era stato già rilevato nella precedente edizione dell’osservatorio.

>>Scarica il documento completo

N° 15 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

I prezzi dei pubblici esercizi ad agosto restano fermi. Rispetto ad un anno fa sono cresciuti del 2,2% in lieve decelerazione sul tendenziale del mese precedente.

>> Scarica il documento completo

N° 14 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

A luglio i prezzi dei servizi di ristorazione sono aumentati dello 0,1% rispetto al mese precedente e del 2,3% rispetto all’anno precedente (lo stesso valore registrato a giugno).

>> Scarica il documento completo

N° 13 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

A giugno i prezzi dei servizi di ristorazione sono aumentati dello 0,2% rispetto al mese precedente e del 2,3% rispetto allo stesso mese di un anno fa (era +2,2% a maggio 2011).

>> Scarica il rapporto completo

N° 12 - 2011

Indagine congiunturale sulla ristorazione commerciale

La congiuntura della ristorazione mostra qualche segnale di miglioramento. Il saldo grezzo delle risposte sullo stato di salute dell’intero settore, dopo il peggioramento avuto nel trimestre scorso, sale di circa trentadue punti, pur mantenendo il segno negativo. Si conferma
in tal modo quanto rilevato in termini di aspettative nella precedente rilevazione.

>> Scarica il rapporto completo

N° 11 -2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

A maggio i prezzi dei servizi di ristorazione sono aumentati dello 0,3% rispetto al mese precedente e del 2,2% rispetto allo stesso mese di un anno fa. L’inflazione acquisita è pari all’1,8%. Nello stesso periodo l’inflazione generale si è attestata a +0,1% (mese precedente) ed a +2,7% (anno precedente).

>>Scarica il rapporto completo

N 10 - 2011

Linee guida secondo livello di contrattazione

Il sistema degli assetti contrattuali nel nostro Paese è destinato a cambiare volto, dopo l’accordo interconfederale del gennaio 2009 e per effetto della contrattazione collettiva conseguente.
Accordo che ha ispirato anche il rinnovo del contratto nazionale del Turismo del 20 febbraio 2010.

>> Scarica il rapporto completo

N° 09 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

Ad aprile i prezzi dei servizi di ristorazione sono aumentati dello 0,1% rispetto al mese precedente e dell’ 1,9% rispetto allo stesso mese di un anno fa.
L’inflazione acquisita1 è pari all’ 1,6%. Nello stesso periodo l’inflazione generale si è attestata a +0,5% (mese precedente) ed a +2,6% (anno precedente).

>> Scarica il rapporto completo

N° 08 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

A marzo i prezzi dei servizi di ristorazione sono aumentati dello 0,2% rispetto al mese precedente e del 2,1% rispetto allo stesso mese di un anno fa.
L’inflazione acquisita1 è pari all’ 1,6%. Nello stesso periodo l’inflazione generale si è attestata a +0,4% (mese precedente) ed a +2,5% (anno precedente).

>> Scarica il rapporto completo

N° 07 - 2011

Indagine congiunturale sulla ristorazione commerciale

Il primo trimestre del 2011 non parte bene per la ristorazione. Dopo tre trimestri consecutivi in cui il saldo grezzo delle risposte sulla dinamica del fatturato andava progressivamente migliorando, quantomeno in relazione all’intero settore, si deve registrare un deciso peggioramento del quadro congiunturale...

>>Scarica il rapporto completo

N° 06 - 2011

Le imprese straniere nella ristorazione

Il lavoro autonomo degli immigrati costituisce una componente importante dell’occupazione straniera nei Paesi di immigrazione, rappresentando in molti casi il principale canale per tentare percorsi di mobilità professionale e sociale.

>>Scarica il rapporto completo

N° 05 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

A febbraio i prezzi dei servizi di ristorazione sono aumentati dello 0,2% rispetto al mese precedente e del 2,3% rispetto allo stesso mese di un anno fa. L’inflazione acquisita  è pari all’ 1,4%. Nello stesso periodo l’inflazione generale si è attestata a +0,3% (mese precedente) ed a +2,4% (anno precedente).

>> Scarica il rapporto completo

N° 04 - 2011

Possibili effetti degli aumenti del prezzo del caffè sulla tazzina al bar

Ci risiamo. Le tensioni sui prezzi delle materie prime non risparmiano il caffè. Nel giro di pochi mesi il prezzo del caffè verde è passato da 120 centesimi di dollaro per libbra (ca. 450 gr.) a oltre 200.

>> Scarica il rapporto completo

N° 01 - 2011

Indagine congiuturale sulla ristorazione commerciale

L'indagine prende in considerazione il IV trimestre 2010. La congiuntura della ristorazione inizia a mostrare finalmente qualche segnale di miglioramento e la valutazione sulle performance delle singole aziende, che già nel terzo trimestre risultava migliore di quella riferita all’intero comparto, guadagna ulteriori dieci punti.

>>Scarica il rapporto completo

N° 02 - 2011

Detassazione 2011

In attuazione di accordi o contratti collettivi territoriali o aziendali.
Per i lavoratori dipendenti del settore privato è stata introdotta nel 2008, un’agevolazione fiscale consistente in una tassazione ridotta delle somme percepite correlate ad incrementi di produttività, qualità del lavoro e redditività.

>> Scarica il rapporto completo

N° 03 - 2011

La dinamica dei prezzi nei pubblici esercizi

Il 2010 si chiude con un incremento medio annuo dei prezzi nei pubblici esercizi pari al 2,1% a fronte di un’inflazione generale dell’ 1,5%.

>> Scarica il rapporto completo